Dylan Farrow figlia adottiva di Woody Allen dice che Hollywood è ipocrita-  sostiene da tempo che il regista l’ha violentata sessualmente,

Dylan Farrow figlia di Woody Allen dice che Hollywood è ipocrita  sostiene da tempo che il regista l’ha violentata sessualmente, eppure l’industria cinematografica e’ stata   la più silenziosa fino ad ora su queste accuse. Anche se numerose accuse di cattiva condotta sessuale contro una serie di individui all’interno di Hollywood negli ultimi mesi, alcuni  del settore che hanno accuse a lungo affrontate non hanno subito lo stesso livello di controllo o conseguenza. Il regista Woody Allen è tra quelli precedentemente accusati. Ora alcune persone cominciano a chiedersi: quando sarà il turno di Allen ? Una di quelle persone che spingono la questione è Dylan Farrow, la figlia adottiva di Allen e l’attrice Mia Farrow. Ora 32, Dylan Farrow per anni ha accusato pubblicamente il padre della pedofilia. “Perché Harvey Weinstein e altre celebrità accusate sono state bandite da Hollywood, mentre Allen ha recentemente ottenuto un accordo di distribuzione multimilionario con Amazon, messo in luce dall’ex dirigente Amazon Studios Roy Price prima di essere sospeso per accuse di cattiva condotta sessuale?” Farrow ha chiesto in un recente editoriale per il Los Angeles Times. Allen, 82, attualmente ha un film nelle sale intitolato “Wonder Wheel”. Sta anche producendo un film intitolato “A Rainy Day in New York”, presumibilmente in uscita l’anno prossimo. “Ho sempre sostenuto che quando avevo sette anni, Woody Allen mi ha portato in una soffitta, lontano dalle babysitter che erano stati istruiti a non lasciarmi solo con lui. Poi mi ha aggredito sessualmente”, ha scritto Dylan. “Ho detto la verità alle autorità, e l’ho raccontato, inalterata, per più di 20 anni”. Ha anche scritto in passato che da bambina si nascondeva sotto i letti e si chiudeva nei bagni per evitare suo padre. Dylan Farrow ha nominata anche alcune delle attrici che hanno continuato a lavorare con Allen anche se affermano di essere femministe. In particolare, ha nominato Kate Winslet, Blake Lively e Greta Gerwig – e ha usato le loro recenti dichiarazioni condannando Harvey Weinstein come esempi della loro ipocrisia. Certo sappiamo tutti che Woody allen e’ un uomo malato, io da anni non lo sopporto. Ricordiamo che e’ successo nel 1992 Mia Farrow – con la quale Allen aveva un figlio e due figli adottivi – scoprì di essere coinvolto sentimentalmente con Soon-Yi Previn, la figlia adottiva ventunenne. E durante lo scandalo, Farrow ha anche affermato che Allen aveva molestato sessualmente l’altra figlia adottiva Dylan, che allora aveva sette anni. Alla fine il giudice ha scoperto che le accuse di abuso sessuale erano inconcludenti. Allen e Soon-Yi si sono sposati nel 1997 e hanno due figlie adottive, ora adolescenti. Dopo il matrimonio di Allen e Soon-Yi, il figlio biologico di Allen, Ronan Farrow, ha detto: “È mio padre sposato con mia sorella, questo mi rende suo figlio e suo cognato, è una tale trasgressione morale … Non posso avere un relazione con mio padre ed essere moralmente coerente “. Credo che sia ora che condannino  Woody per quello che ha fatto, I bambini non si toccano.
  FOTO DA google
Please follow and like us:

Lascia un commento

Top